Questo sito utilizza i cookie per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie. Navigando su questo sito inoltre vengono scritti e/o letti sul tuo browser anche cookies gestiti da terze parti. Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie. ACCONSENTI

E-commerce in Italia: Quali settori vendono di più on line?

Aprendo un e-commerce è possibile intercettare un numero sempre maggiore di potenziali clienti, aumentando le vendite e raggiungendo i propri obiettivi di business. Ci sono però alcuni settori merceologici che più di altri ottengono risultati dalla vendita on line. Perché? Quali sono? Scopriamolo!

Quali e-commerce funzionano in Italia?

Dai dati de IlSole24ore, il settore e-commerce che in Italia ottiene il maggior numero di vendite è quello del turismo. Dai portali di prenotazione turistica ai siti di singoli ristoranti tramite i quali fissare un tavolo per una cena tipica, quando si parla di vacanze e Bellavita gli italiani non si tirano indietro, accendono il pc o lo smartphone e acquistano su negozi on line. Lo fanno anche quando hanno bisogno di acquistare prodotti informatici, come smartphone, pc o tv, e anche quando vogliono rifarsi il guardaroba, acquistando on line le ultime tendenze in fatto di look, un po’ meno quando devono acquistare cibo e bevande, per le quali si affidano ancora a canali tradizionali.

Perché questi settori vendono on line?

Le aziende attive nei settori turismo, informatica e abbigliamento sono quelle che più di tutte riescono a far convertire i visitatori dei propri negozi on line in clienti perché si rivolgono ad una clientela ben propensa ad acquistare sugli e-commerce. Più il target delle aziende è smart, infatti, più i visitatori saranno bel lieti di comprare on line usando carte di credito o altri circuiti di pagamento come Paypal, mentre la clientela più vecchio stile risulta tutt’ora restia ad acquistare on line.

Non va però dimenticata l’esperienza che gli utenti fanno sui negozi on line: e-commerce ben costruiti, dove le informazioni sono facili da reperire, dove le grafiche sono accattivanti, dove i termini di pagamento/spedizione/reso sono ben chiari, riescono a vendere di più proprio perché offrono un’esperienza di navigazione più piacevole, indipendentemente dal settore a cui si rifanno i prodotti/servizi proposti.

Su quali settori investire?

Indipendentemente dall’aspetto strutturale dell’e-commerce, i trend riportati sempre da IlSole24ore fanno sperare che ogni settore stia piano piano approdando nel mondo dell’e-commerce, per cui ogni prodotto/servizio può generare buoni profitti dalla vendita on line. Un esempio? Il settore alimentare è in fondo alle classifiche dei volumi di vendita, ma si stima che nel 2017 stia avendo un incremento del 37%, riuscendo così a raggiungere altri settori merceologici, come l’arredamento o il mondo delle assicurazioni.

Visita la pagina dedicata alle caratteristiche degli e-commerce Newcart e scopri anche tu come è facile e vantaggioso aprire un negozio on line

Segui NewCart.it su Google+

up down Ordini realtime sui nostri E-Shop
  • fa
    ordine da :
    Prodotto Ordinato:
  • fa
    ordine da :
    Prodotto Ordinato:
  • fa
    ordine da :
    Prodotto Ordinato:
  • fa
    ordine da :
    Prodotto Ordinato:
  • fa
    ordine da :
    Prodotto Ordinato:
  • Ultime 24 ore
    ordini
    euro di fatturato
  • Ultimi 30 giorni
    ordini
    milioni di fatturato
  • Ultimi 3 mesi
    ordini
    milioni di fatturato
  • Ultimi 12 mesi
    ordini
    milioni di fatturato