Questo sito utilizza i cookie per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie. Navigando su questo sito inoltre vengono scritti e/o letti sul tuo browser anche cookies gestiti da terze parti. Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie. ACCONSENTI

Dropshipping: I settori merceologici più redditizi

L'e-commerce ha cambiato radicamente il mercato e le modalità di acquisto e di vendita. Sempre più venditori, per raggiungere un maggior numero di clienti e per essere sempre più competitivi, decidono di espandere il proprio business creando un negozio online.

Oggi è possibile vendere online anche se non si ha già un'attività ben avviata e soprattutto senza doversi occupare necessariamente del magazzino prodotti con conseguenti costi fissi e problamatiche relative alle scorte, inventario e spedizioni.

Come? La risposta è creare un negozio online in dropshipping.

Il dropshipping, infatti, è un particolare modello di vendita che permette al negoziante (dropshipper) di vendere nel proprio E-Shop prodotti di cui non ne è materialemente in possesso.

Il venditore, in questo caso, una volta completata la vendita si occupa semplicemente di trasmette l'ordine al proprio fornitore (drophipper) che provvederà ad effettuare la spedizione.

Chi ha un negozio online in dropshipping, dunque, si occupa fondamentalmente di vendita per conto terzi ed il suo principale compito è solo quello di promuovere i prodotti; tutte le problematiche relative all'ordine vengono invece processato dal fornitore che si occupa ovviamente anche della spedizione solitamente in pacco anonimo.

Appare chiaro fin da subito che, per chi vuole iniziare un'attività di dropshipping, è fondamentale trovare dei fornitori (dropshipper) seri ed affidabili. Facile a dirsi meno a farsi.

E' bene, in proposito, ricordare che esistono 3 categorie di fornitori:

- "Intermediari nazionali ed internazionali": propongono prezzi all'ingrosso (talvolta dietro il pagamento di un fee) e permettono di avviare in modo semplice e veloce un negozio online (anche perché i loro cataloghi prodotti sono facili da caricare). Non è raro, però, che trattandosi di intermediari vendano prodotti che, loro stessi, non hanno a disposizione. E' necessario, con questi fornitori, far molta attenzione alle spedizioni internazionali ed ai relativi oneri doganali.

- "Stockisti di prodotti con merce a magazzino": permettono di caricare, sulla propria piattaforma, cataloghi vastissimi. Sceglierli significa essere pronti ad adottare efficaci soluzioni di marketing.

-"Produttori e distributori che vendono all'ingrosso e che sono disposti al dropshipping": esistono, ma non è facili trovarli. Sono dei veri e propri grossisti (o produttori) che, non essendo adeguatamente attrezzati, rinunciano a vendere al grande pubblico. Per lavorare con loro bisogna dimostrarsi competenti ed aver voglia di fare (è necessario preparare le descrizioni del prodotto, fare foto...).

In tutti i casi i dropshipper sono sempre in grado di fornire almeno un file csv per una rapida importazioni prodotti nel proprio E-Shop NewCart.it

Aprire un negozio in dropshipping con NewCart.it è semplicissimo quindi dobbiamo tener presente che anche la concorrenza sarà altissima.

Per evitare di trovarci a venedere lo stesso prodotto che hanno già disponibile centinaia di negozi online corredato, magari da stesse foto e stesse descrizioni), entrano in gioco la scelta del settore merceologico e le capacità personali di fare imprenditoria.

I settori dropshipping più redditizi restano sicuramente quelli del comparto consumer technology.

I prodotti hi-tech sono quelli che attirano maggiormente l'attenzione del navigatore web sempre particolarmente attento al segmento della telefonia, dell'informatica, dell'audio-video, della fotografia e delle consolle in generale.

Vendere prodotti tecnologici di ultima generazione in modo intelligente e stringendo una buona parternship con il proprio fornitore può dare risultati e quindi guadagni davvero strabilianti.

Altro settore vincente è sicuramente quello dell'abbigliamento. Scarpe, abiti, borse ed accessori vari, sempre più spesso, vengono acquistati direttamente su internet dando vita ad un sempre più proficuo boom dell'ecommerce italiano.

Particolarmente interessante è tal proposito la partnership che NewCart.it ha stretto con B2B Griffati, un ottimo dropshipper che lavora nelle settore delle griffe.

Scopri i dettagli della partnership seguendo il link http://www.newcart.it/it/blog/dropshipping-abbigliamento/.

Grandi soddisfazioni arrivano anche dalla vendita di prodotti di nicchia che incontrano i desideri di ristretti gruppi d'appassionati. Stiamo parlando di libri, figurine, francobolli, orologi.
La domanda dipende non solo dall'offerta limitata, ma anche dalle valutazioni degli esperti e dalle mode del momento.

Se si ha esperienza ed una grande flessibilità si possono ottenere buoni risultati economici puntando anche su articoli stagionali (prodotti per il tempo libero e per le ricorrenze, addobbi natalizi...).

In conclusione, a prescindere dal settore prescelto, è bene ricordare che non basta avere prodotti di qualità a buon prezzo ma è necessario diventare dei buoni imprenditori di successo puntanto a far diventare il proprio E-Shop un punto di riferimento online.

Studiare la concorrenza, progettare un modello di business vincente, curare i rapporti con i clienti, avere un help desk sempre disponibile tramite numero fisso, email oppure in live chat dal sito in modo da garantire serenità durante l'acquisto, rappresentano oggi dei punti chiave imprescindibili per la propria attività online.

Avviare un'attività in dropshipping con NewCart.it è facile come un click...siete pronti a mettervi alla prova?

Segui NewCart.it su Google+

up down Ordini realtime sui nostri E-Shop
  • fa
    ordine da :
    Prodotto Ordinato:
  • fa
    ordine da :
    Prodotto Ordinato:
  • fa
    ordine da :
    Prodotto Ordinato:
  • fa
    ordine da :
    Prodotto Ordinato:
  • fa
    ordine da :
    Prodotto Ordinato:
  • Ultime 24 ore
    ordini
    euro di fatturato
  • Ultimi 30 giorni
    ordini
    milioni di fatturato
  • Ultimi 3 mesi
    ordini
    milioni di fatturato
  • Ultimi 12 mesi
    ordini
    milioni di fatturato