Questo sito utilizza i cookie per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie. Navigando su questo sito inoltre vengono scritti e/o letti sul tuo browser anche cookies gestiti da terze parti. Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie. ACCONSENTI

Dropshipping ed E-Commerce

Ormai la vendita su web (E-Commerce) è un fenomeno consolidato e dai numeri in costante crescita.

Dopo questa prima evoluzione si stanno affermando altri fenomeni che ne determineranno il volto nel prossimo futuro.
Il nome di questa tendenza in via di rapida affermazione è DropShipping.

Che cos'è il Dropshiping? Di cosa si tratta?

Fino ad ora il commercio elettronico procedeva con modalità e strumenti innovativi, ma seguendo un percorso abbastanza tradizionale delle modalità di gestione dei prodotti.

Il commerciante, il gestore del sito di E-Commerce nel nostro caso, acquisiva informazioni circa i prodotti da commercializzare dai propri fornitori e le riportava all'interno della propria offerta (catalogo elettronico su web). Fin qui siamo ancora in una fase abbastanza tradizionale il fornitore del negoziante elettronico spedisce la merce al commerciante (= tempi e costi di spedizione) quest'ultimo ri-spedisce il prodotto al cliente che lo aveva ordinato da web. Ancora una volta c'è uno step di lavorazione con i suoi relativi costi di personale e di spedizione (costi di questa ulteriore spedizione).

Una prima ottimizzazione di questo processo è stata quella di "passare automaticamente" le informazioni di prodotto tra catalogo del fornitore e vetrina elettronica del negoziante.
In pratica si sono diffuse pratiche di esportazione dei listini prodotti, complete di tutte le informazioni accessorie (dettaglio descrizione, immagini, ecc, ecc), da parte dei distributori e poi di importazione da parte dei negozianti. Di fatto si tratta di implementare procedure di esportazione e poi di importazione di listini che ormai sono in entrambe le situazioni gestiti completamente in forma elettronica (non cartacea); dunque si tratta di operazioni di interfacciamento tra database di prodotti del distributore e del negoziante che avvengono in automatico dopo aver definito uno standard di interscambio delle informazioni.

Una volta "collegati" i listino di uno o più fornitori con il listino-catalogo prodotti del negoziante sorge spontanea una osservazione. Perché spedire il prodotto da un distributore ad un negoziante e poi rispedire lo stesso prodotto al cliente che lo ha ordinato?
Questo "flusso" comporta certamente il raddoppio delle spedizioni e dunque dei relativi costi. Inoltre generiamo o un rischio di magazzino oppure un ritardo temporale nell'evasione dell'ordine, questo perché o si lavora su un magazzino locale con il rischio di svalutazione prezzi, rimanenze, ecc, oppure si lavora sull'ordinato (ordinando al distributore solo dopo aver ricevuto l'ordine del cliente, ma a questo punto interviene un ritardo dovuto all'attesa della prima spedizione per poi effettuare la seconda e definitiva evasione dell'ordinativo del cliente).

Attualmente si sta affermando la tecnica del DropShipping che consiste, non solo nello scambio di informazioni tra sistemi elettronici del distributore e del negoziante, ma, soprattutto, nella spedizione del prodotto da parte del distributore direttamente al cliente del negoziante al quale non resta che gestire un flusso di informazioni elettroniche con il solo compito di provvedere alla fatturazione e all'incasso senza dover provvedere alla gestione materiale del prodotto e soprattutto migliorando, oltre i costi, anche i tempi di evasione evitando, nel contempo, i costi di magazzino dovuti alle inevitabili rimanenze del metodo tradizionale.

DropShipper è dunque quel fornitore del nostro negoziante elettronico che oltre a fornire la mera merce mette a disposizione del proprio negoziante, attraverso un processo elettronico automatizzabile, lo scambio dei dati tra distributore e negoziante in modo che il catalogo di quest'ultimo si costituisca dalle informazioni del/i fornitore/i, ma, soprattutto, provvede ad un servizio di spedizione diretta al cliente finale per conto del negoziante evitando una doppia spedizione, consentendo un risparmio economico, e la centralizzazione e quindi l'ottimizzazione degli stoccaggi di magazzino.

Le principali piattaforme di commercio elettronico stanno provvedendo ad implementare questo aspetto nelle loro piattaforme.

Tra queste, la piattaforma Newcart non fa eccezione anzi si pone già da tempo all'avanguardia fornendo numerose funzioni di importazione ed esportazione dei dati sia preconfigurate per diversi utilizzi standard che personalizzabili, tra queste ne esistono diverse implementazioni rivolte specificamente al contesto del Dropshipping, prevedendo un metodo molto flessibile per popolare gli E-Shop importando prodotti anche da più fornitori dropshipper contemporaneamente. Oltre a poter caricare prodotti in modo facile ed automatizzato è anche possibile inviare gli ordini ricevuti direttamente al proprio fornitore con un banalissimo click. Per i casi in cui il fornitore del prodotto sia un DropShipper sono implementate funzioni specifiche di gestione.

Ecco di seguito alcune videoguide relative alla nostra piattaforma di E-Commerce, utili per comprendere meglio ed in pratica alcuni aspetti di quanto appena esposto.

  • Image
    Come importare prodotti da un file CSV esterno
  • Image
    Come gestire un ordine (imballo, fattura, D.D.T., etichette e ordini a fornitori)
  • Image
    Importazione avanzata dei prodotti da un file CSV esterno

 

 

 

 

 

 

 

 

Inoltre...

Scopri subito alcuni dei Dropshipper disponibili con NewCart

 

 

 

Segui NewCart.it su Google+

up down Ordini realtime sui nostri E-Shop
  • fa
    ordine da :
    Prodotto Ordinato:
  • fa
    ordine da :
    Prodotto Ordinato:
  • fa
    ordine da :
    Prodotto Ordinato:
  • fa
    ordine da :
    Prodotto Ordinato:
  • fa
    ordine da :
    Prodotto Ordinato:
  • Ultime 24 ore
    ordini
    euro di fatturato
  • Ultimi 30 giorni
    ordini
    milioni di fatturato
  • Ultimi 3 mesi
    ordini
    milioni di fatturato
  • Ultimi 12 mesi
    ordini
    milioni di fatturato