Questo sito utilizza i cookie per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie. Navigando su questo sito inoltre vengono scritti e/o letti sul tuo browser anche cookies gestiti da terze parti. Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie. ACCONSENTI

Consigli utili sul dropshipping

Il Dropshipping, come noto, è un'opportunità davvero molto ghiotta sia per i produttori che per i rivenditori, ed avvicinandosi a questo tipo di attività qualunque privato può avviarsi con successo alla professione di rivenditore gestendo, per conto proprio, uno o più siti Dropshipping.
Da un lato, dunque, l'azienda che realizza prodotti di qualsiasi tipologia può occuparsi esclusivamente della sua attività principale, senza dover curare la promozione, la visibilità in rete, e tantomeno la gestione di un e-commerce, dall'altro invece il rivenditore in Dropshipping non dovrà essere materialmente in possesso degli articoli acquistati dai clienti, dunque non dovrà gestire alcun magazzino e tantomeno occuparsi di attività analoghe.

I vantaggi del Dropshopping, l'ultima frontiera dell'e-commerce, sono davvero notevoli, tuttavia è importante sapersi muovere in modo oculato e consapevole per trasformare questa innovativa attività online in un progetto imprenditoriale solido e fruttuoso, per quanto concettualmente semplice.

Iniziamo dunque dalla domanda principale: come creare un negozio online in dropshipping?
I costi per creare un negozio online sono notevoli: se si considerano l'acquisto del dominio, le retribuzioni per i programmatori, i grafici e tutti i professionisti che interverranno nelle fasi di realizzazione e di ottimizzazione, si può ben intuire come la spesa sia tutt'altro che irrilevante.
Il servizio che propone Newcart, tuttavia, è in grado di abbattere tutte queste spese, offrendo la possibilità di aprire un negozio online in Dropshipping a dei costi davvero bassissimi (appena 49 € + IVA all'anno per la versione base).

Un consiglio molto importante per gestire in modo fruttuoso i propri siti Dropshipping è sicuramente quello di curare in maniera rigorosa i contenuti, cosa che, è bene ricordarlo, non richiede alcun tipo di conoscenza a livello informatico.
Molti e-commerce presenti in rete infatti, pur essendo ben curati e proponendo dei prodotti interessanti a dei prezzi competitivi, non riescono ad ottenere il successo desiderato proprio perchè gli articoli non vengono presentati adeguatamente; un testo completo, curato ed esauriente per ogni singolo prodotto, invece, è utilissimo non solo per favorire l'acquisto da parte del navigatore, ma anche per facilitare il posizionamento della relativa pagina all'interno dei motori di ricerca (la cosiddetta ottimizzazione SEO).

Un buon rivenditore in Dropshipping, inoltre, deve certamente essere un buon imprenditore, e deve essere dunque in grado di gestire il proprio sito con la stessa accuratezza con cui si amministrerebbe un'azienda. Che cosa significa questo?
Anzitutto, chi ha scelto di creare uno o più siti Dropshipping ha pieno potere decisionale nella scelta del prezzo da proporre al pubblico; questo tipo di operazione richiede sicuramente una buona abilità manageriale nel comprendere fino a che punto è possibile effettuare un "ricarico" rispetto al prezzo previsto dal produttore. E' proprio questo, d'altronde, il margine su cui si riuscirà a costruire il proprio guadagno.
Effettuare un minuzioso lavoro di monitoraggio all'interno della rete, confrontando i prezzi proposti dagli altri e-commerce relativamente a prodotti analoghi, è sicuramente un'attività molto importante per stabilire il prezzo di ogni singolo prodotto in modo appropriato.

Un altro importantissimo suggerimento per chi desidera avvicinarsi con successo a questa attività è inoltre quello di curare al meglio la visibilità in rete del proprio e-commerce Dropshipping; l'abilità del rivenditore in Dropshipping, d'altronde, è legata proprio a questo aspetto, dunque conoscere le principali dinamiche del mondo del Web Marketing e costruire, per il proprio e-commerce, una buona Brand Reputation, sono aspetti cruciali per riuscire a guadagnare bene.
Il rivenditore, dunque, deve certamente informarsi in maniera costante ed accurata circa le più recenti opportunità di promozione online e deve curare tutti i principali canali di visibilità in rete: i Social Network sono molto importanti (un'ottima idea può essere, a riguardo, gestire una pagina dedicata al sito e-commerce), ma non vanno trascurate neppure opportunità promozionali a pagamento, come le campagne Pay per Click in Google, Facebook, Trovaprezzi, Kelkoo, Ciao o altri comparatori di prezzo.

Anche da questo punto di vista, tuttavia, il servizio di Newcart garantisce ben più di un semplice supporto: per tutti i clienti, infatti, è stato progettato un Network di visibilità in grado di incrementare le vendite fin dai primi periodi di attività vista la presenza del catalogo sul comparatore prezzi www.offertissime.shop.

Clicca qui per consultare la lista di alcuni dropshipper disponibili

Segui NewCart.it su Google+

up down Ordini realtime sui nostri E-Shop
  • fa
    ordine da :
    Prodotto Ordinato:
  • fa
    ordine da :
    Prodotto Ordinato:
  • fa
    ordine da :
    Prodotto Ordinato:
  • fa
    ordine da :
    Prodotto Ordinato:
  • fa
    ordine da :
    Prodotto Ordinato:
  • Ultime 24 ore
    ordini
    euro di fatturato
  • Ultimi 30 giorni
    ordini
    milioni di fatturato
  • Ultimi 3 mesi
    ordini
    milioni di fatturato
  • Ultimi 12 mesi
    ordini
    milioni di fatturato